La favola del triplista cubano Diaz: dormiva in strada, ora sogna l’azzurro

È fuggito da Cuba, è stato a Roma senza fissa dimora e ora, seguito da Donato, è terzo al mondo e primo in Diamond League

Source

(Visited 1 times, 1 visits today)