Ale Garbisi e la Georgia: “Se li sfianchiamo per 40’ sarà tutto più facile”

Il 20enne del Benetton confermato 9 titolare dopo l’esordio con meta in Romania: “Mi aspetto una gara fisica, i trequarti sono il loro punto di forza. Sono un mediano istintivo, sento forte la competizione con mio fratello Paolo. In stanza però sto con Capuozzo, tranquillissimo e orgoglioso di essere italiano. Giocare all’estero? Dopo il 2025, magari”

Source

(Visited 1 times, 1 visits today)