Brutta Italia, che sofferenza. A tempo scaduto battuto il Portogallo

Finisce 38-31 a Lisbona, ma gli azzurri del c.t. Crowley hanno dovuto sempre rincorrere. Vittoria solo grazie a una meta tecnica a tempo scaduto dopo quelle di Marin, Lucchesi e Traore

Source

(Visited 1 times, 1 visits today)