Hamilton: “Così ho ripensato volanti, pedali e sedili in F1. Ma l’obiettivo è l’inclusione”

Il campione inglese: “Mi piace lavorare sull’ergonomia dell’auto, coi miei ingegneri abbiamo realizzato modifiche di cui essere orgogliosi. Ma il sogno restano le attività della mia Fondazione”

Source

(Visited 1 times, 1 visits today)