F1: dopo Rosberg, Mercedes prende tempo

ROMA – Valtteri Bottas, Pascal Wehrlein o veri e propri big come Fernando Alonso, Sebastian Vettel Max Verstappen. L’addio di Nico Rosberg alla F1 continua a far girare la ruota del mercato piloti, appeso ormai alla decisione della Mercedes su quale driver affiancare a Lewis Hamilton per la prossima stagione. Una scelta quella di Toto Wolff e company meditata e che al momento appare destinata a farsi attendere. Da una parte la necessità di non scontentare Hamilton che gradirebbe come compagno un pilota innocuo come Pascal Wehrlein, dall’altra la consapevolezza di dover affidare la Mercedes 2017 ad una guida esperta viste le diverse novità in arrivo. Anche per questo l’ipotesi interna sconsigliata peraltro da Bernie Ecclestone non appare gettonatissima, mentre quella di un pilota forte ed esperto come Alonso potrebbe non essere tramontata definitivamente nonostante le ultime dichiarazioni di Flavio Briatore secondo cui ‘Fernando non sarà in Mercedes nel 2017’.
Gazzetta.it – Ultim’ora

What Next?

Related Articles