Roma ’24: Vio, dispiaciuta per rinuncia

MILANO – “Mi è dispiaciuto tantissimo” per la rinuncia della candidatura di Roma alle Olimpiadi 2024. Lo ha detto la campionessa paralimpica di fioretto, Bebe Vio, intervistata dal direttore dell’Ansa Luigi Contu in occasione della presentazione del libro Photoansa2016. Dopo Rio 2016 e Tokyo 2020, “avrei voluto disputare la mia ultima paralimpiade a Roma, facendo da portabandiera” ha detto Vio. “Magari – ha scherzato – farò Milano 2028”.
Gazzetta.it – Ultim’ora

What Next?

Related Articles